Cerealto

IGT Veneto Bianco – 2018

23,00

Questo vino è espressione dell’Altipiano di Cerealto. Un blend che racchiude la potenza e l’aromaticità del Bronner e la finezza e il carattere dello Johanniter.

Le percentuali dei due vitigni variano di anno in anno e in ogni bottiglia viene specificato il millesimo, perché crediamo che ogni vino sia uguale solo a sé stesso. La raccolta è manuale in piccole cassette da 10 kg effettuata tra fine settembre e i primi di ottobre, rispettando la maturazione dei singoli cru che vengono prima vinificati singolarmente e poi assemblati.

L’affinamento avviene per sette mesi sulle fecce fini con frequenti bâtonnage e un anno di affinamento in bottiglia prima della vendita. La marcata acidità e la sua precisione aromatica lo rendono perfetto per piatti di pesce, in particolare crudo, e verdure fresche.
Ciò nonostante, si presta particolarmente anche con carni bianche e torte salate: il parziale affinamento in barrique lo rendono avvolgente al palato.

Denominazione

Bianco Veneto

Annata

2018

Vitigni

Johanniter · Bronner

Ubicazione vigneti

Altopiano di Cerealto

Esposizione e altimetria

Principalmente sud/sud-est · 700 m s.l.m.

Suolo

Sciolto, ricco di minerali e sostanza organica

Forma di allevamento e densità di impianto

Guyot · 5.000 ceppi/ha

Vendemmia

Raccolta manuale in piccole cassette da 10 kg effettuata tra fine settembre e inizio ottobre in base ai singoli cru

Vinificazione

Pressatura soffice seguita da chiarifica statica

Affinamento

7 mesi sulle fecce fini con frequenti bâtonnage e 1 anno di affinamento in bottiglia prima della messa in commercio

Dati analitici

Grado alcolico: 12,60% Vol
Acidità totale: 6,50 g/l
Zuccheri residui: 1,00 g/l
Acidità volatile: 0,37 g/l
pH: 3.30

Temperatura di servizio

10°/12° C

Abbinamenti

La vibrante acidità e la notevole precisione aromatica richiamano l’abbinamento con piatti a base di pesce, in particolare crudo e verdure fresche. L’avvolgenza al palato data dal parziale affinamento in barrique permette anche l’accostamento con piatti più strutturati come carni bianche e torte salate.